Personale di Maurizia D’Ippolito

30 settembre 2012 D'Ippolito 2_800x557

PERSONALE DI MAURIZIA D’IPPOLITO

30 settembre – 10 novembre 2012

CASAIDEA, affermata realtà nel settore dell’Architettura, dell’Arredamento e dell’Antiquariato, ospiterà dal 30 settembre al 10 novembre 2012 la mostra personale di Maurizia D’Ippolito. La location è suggestiva: si tratta infatti dell’antica chiesetta di San Giovanni Battista, sita a Tavazzano con Villavesco (LO) che risale al 1626 ed è conosciuta dalla metà del Novecento come “Chiesetta del Viandante”.

Alla fine dello scorso anno grazie alla famiglia Acerbi, titolare della prestigiosa azienda artigiana, la “Chiesetta del Viandante” è diventata uno spazio polivalente denominato “CASA delle IDEE”.

Maurizia D’Ippolito presenta, in questa esposizione curata da Francesca Bellola, la sua ultima produzione di opere raffinate ed alcuni pezzi “cult”del suo recente passato. L’artista, molto attenta alle tematiche dell’inquinamento e del consumo energetico, tende a privilegiare geometrie sinuose dai contorni ben definiti, non riconducibili al reale, e la luce cangiante delle stagnole policrome. Un’operazione non consueta che richiama i “collages” di cubista memoria, sapientemente coniugati con grande attenzione per il tema del riciclo ed uno studiato accostamento di colori che ne valorizza la materia prima. D’Ippolito realizza con buona manualità e senso decorativo le sue creazioni, conferendo ai suoi soggetti particolari cromie che modificano di intensità al variare del punto di osservazione. Nascono così, scartando cioccolatini, caramelle o altro, delle vere e proprie opere d’arte. Le sue figure, per lo più femminili, evocano un aspetto più delicato e intimistico che rivela una profondità interiore espressa con fantasia e creatività.