L’efficienza Energetica

21 ottobre 2012 Invito - L'Efficienza Energetica - 21 Ottobre 2012 - CASAIDEA

Domenica 21 ottobre 2012, alle ore 17.00, a Tavazzano con Villavesco (LO), presso la Chiesetta del Viandante, antica chiesa restaurata dalla famiglia Acerbi e divenuta centro culturale denominato CASA delle IDEE, si terrà il nuovo appuntamento del percorso dedicato al tema del Vivere nel privato e nella comunità. Dopo l’incontro sul tema dell’Ospitalità e dell’Accoglienza con il Prof. Nuvolati dell’Università Bicocca di Milano, quello relativo alla Cucina e alle tradizioni culinarie del Lodigiano con la Prof.ssa Di Nallo dell’Università di Bologna, e quello riguardante la salubrità degli ambienti outdoor e indoor tenuto dal Prof. Marmiroli dell’Università degli Studi di Parma, il nuovo tema che verrà affrontato sarà rivolto alle opportunità oggi disponibili di realizzare negli ambienti domestici, così come nelle infrastrutture pubbliche, l’efficienza energetica nelle sue varie caratterizzazioni di soluzioni abitative adatte ad un risparmio energetico, piuttosto che al ricorso intelligente alle energie rinnovabili.

 

Quando un progettista si siede alla sua scrivania e comincia a trasformare le idee di una nuova costruzione in un progetto vero e proprio, può capitare, infatti, che non si renda conto dell’impatto che il nuovo edificio avrà nel suo contesto. Il nuovo edificio modificherà, nel bene o nel male, il paesaggio di quel territorio, l’utilizzo dell’area e molto probabilmente produrrà cambiamenti difficilmente ripristinabili. Per questo motivo ogni progettista dovrebbe avere estrema considerazione e rispetto del proprio lavoro e sforzarsi al massimo perché ogni sua opera sia il più curata e il meno impattante possibile, facendo propri i principi dell’edilizia sostenibile e dell’efficienza energetica. Gli ambiti in cui oggi fare risparmio energetico sono molteplici ed ampia è l’offerta tecnologica a disposizione: dalle tecnologie costruttive, agli impianti, fino all’utilizzo delle fonti rinnovabili. Sia che ci si occupi di nuove costruzioni, che di ristrutturazioni, sono moltissime le possibilità di fare risparmio energetico e anche nella quotidianità numerosi sono gli accorgimenti adottabili per ridurre i nostri consumi.

 

L’incontro sarà affidato a Katia Ciapponi e Serenella Sala. Ingegnere Chimico e libera professionista nell’ambito della consulenza e della formazione per i temi di energia e ambiente, Katia Ciapponi si occupa di diagnosi energetiche, è Certificatore Energetico accreditato e Tecnico Competente in Acustica Ambientale, ricopre l’incarico di direttore didattico in un ente di formazione per professionisti ed è docente in vari corsi di Energetica, Diagnosi Energetiche e Acustica, oltre che autrice dei libri “Diagnosi Energetica” e coautrice del libro “Energy Manager”. Serenella Sala è ricercatrice presso il GRISS – Gruppo di Ricerca sullo Sviluppo Sostenibile dell’Università Bicocca di Milano; oltre a condurre diversi incarichi di ricerca, a partire dal 2002 svolge attività didattica negli insegnamenti di Chimica Ambientale e Parametri ecologici di qualità ambientale. Ha inoltre svolto attività didattica nell’ambito di due master universitari (GESAL; European Master on Risk Assessment), di un corso di perfezionamento (VAST) e di diversi corsi di formazione FSE. L’attività di ricerca della candidata è incentrata sulla sostenibilità ed è finalizzata allo sviluppo di metodologie integrate e interdisciplinari, con particolare riferimento a: messa a punto di una metodologia di valutazione del rischio per sostanze chimiche immesse nell’ambiente; strumenti attuativi della sostenibilità a scala locale. Il continuo impegno nella ricerca è testimoniato da un buon numero di pubblicazioni.

 

L’argomento, oltre a suscitare l’interesse degli amministratori locali e degli imprenditori, si rivolge a tutti i Cittadini, che potranno scoprire in un’ottica originale, risvolti inediti di attività consuete, oltre che imparare a ridurre i propri consumi, senza rinunciare al proprio benessere. Con questo ciclo di incontri culturali CASAIDEA, storico punto di riferimento nel settore dell’architettura, dell’arredamento e dell’antiquariato, si pone un ambizioso e innovativo obiettivo: creare una sorta di simbiosi tra beni e bisogni materiali ed immateriali, nel collegamento stretto tra mondo economico, cultura e territorio.